Ricerca

Ricerca per Artista
Ricerca generica


Montani Sigismondo Matteo

Montani Sigismondo Matteo. Roma, 1972. Pittore e installazionista. Consegue il diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Esordisce nel 1995 prendendo parte al Simposio di scultura a Palazzo Bruschi, a Tarquinia. La prima personale si tiene nel 1997 presso lo studio di A. Pirri, a Roma. Seguono altre personali: l’anno successivo all’Accademia di Belle Arti di Milano e, nel 1999, presso il MUSPAC dell’Aquila e presso il Comune di Teramo. Prosegue negli stessi anni le sue partecipazioni a collettive e rassegne artistiche. Tra le esposizioni più recenti si ricordano le mostre tenutesi presso la Galleria Eventi a Roma nel 2002. Collabora inoltre come assistente alla realizzazione di opere e installazioni di G. Förg, J. Kounellis, A. Pirri, M. Pistoletto, B. Rüdiger. Le sue opere spaziano dalle installazioni alla pittura e alla fotografia. Nelle opere del ciclo Emersioni, la texture cromatica è ottenuta tramite una tecnica di abrasione effettuata con l’aiuto di fogli di carta vetrata, che riportano alla luce strati di colore precedentemente steso. Bibl.: Sigismondo Matteo Montani, Roma, Galleria Eventi, 2002.